10,90 € Non disponibile
9,99 € Non disponibile
10,90 € Non disponibile
16,00 € Non disponibile
15,00 €

Palatant liquido utilizzato a livello zootecnico per migliorare il profilo gustativo ed olfattivo dei mangimi. Peefetto da abbinare con gli stimolatori in polvere senza la necessità poi di...

15,00 €

Palatant liquido utilizzato a livello zootecnico per migliorare il profilo gustativo ed olfattivo dei mangimi. Peefetto da abbinare con gli stimolatori in polvere senza la necessità poi di...

25,00 €

E' la proteina principale del latte. Non è solubile in acqua e differisce dalla caseina rennet per il metodo di lavorazione che ne preserva un più alto valore proteico e un ph leggermente diverso....

Cosa sono le boilies self made

Boilies self made significa produrre da sé e indica l’arte di fare in proprio le esche per pescare. Le boiles sono impasti di vari tipi di farina, generalmente bolliti (da cui il nome) e sono le migliori per il carpfishing. Se sei un appassionato di pesca alla carpa avrai sicuramente anche tu la tua miscela segreta da perfezionare ogni volta aggiungendo o togliendo ingredienti diversi. Noi di Carp Lab abbiamo tutti gli ingredienti migliori per fare le esche più appetibili per le carpe. La creazione delle boiles va pianificata a tavolino e l'impasto può essere acido, basico, completo, veloce, eccetera. La prima fase per fare delle boiles self made è scrivere la ricetta con carta e penna. Sfoglia il catalogo dei nostri prodotti per scegliere quali aggiungere alla tua nuova esca, cuocile e lascia riposare almeno 72 ore.

Trucchi per un’esca migliore

Per fare delle boilies self made esistono una quantità infinita di ingredienti, ma la vera arte è saperli miscelare nelle quantità giuste. Comincia con lo scegliere la farina. Ne abbiamo una vasta scelta sia di vegetali che animali, compresi leganti e indurenti se non vuoi usare le uova. Per rendere le tue esche più appetibili le puoi colorare e arricchire con pastoncini nutrienti, oppure invogliare le carpe con uno stimolatore olfattivo e gustativo a base di olii essenziali.

Innescare le boilies self made

La domanda che si pongono molti pescatori una volta terminata la miscela è come innescarla sull’amo. Qual è la lunghezza giusta dell’esca? Bisogna mettere l’impasto appena sotto la curva dell’amo in modo che si possa muovere agevolmente intorno ad esso. Se durante la pesca l’esca risultasse troppo lunga basta tirare il filo e girarlo più volte sotto l’occhiello dell’amo, quindi applicare la guaina per fissare la boiles in modo che sia perfettamente allineata. Per allungare un’esca troppo corta bisogna fermarla con degli stop a V e tirare la lenza fino alla lunghezza desiderata.

Proteggere l’esca

Quando peschi nelle acque chiare è molto importante l’aspetto visivo delle tue boilies self made. La carpa è un pesce curioso, dunque per differenziare la tua esca puoi inserire un chicco di mais o un’imitazione dello stesso sull’amo. Il colore giallo attirerà i pesci e al contempo nasconderà meglio il metallo. Dopo un po’ di tempo che sono in acqua le boiles saranno sicuramente sciupate, dunque non più appetibili. Per proteggerle devi munirti di una retina non in PVA nella quale inserirle.

Spediamo gratis il tuo ordine

Quando avrai deciso tutti gli ingredienti per fare le tue boilies self made, ordinali dal nostro sito che te li spediremo gratis. Il pacco ti arriverà in brevissimo tempo e se farai un ordine superiore a 99 euro con un peso entro i 29 Kg non pagherai le spese di trasporto. Sfoglia il nostro catalogo e scegli i prodotti migliori per il carpfishing! Puoi anche telefonarci, scriverci un’e-mail o mandarci un messaggio su WhatsApp.

Mostrando 1 - 24 di 515 articoli
Controlla la tua privacy